Anonim
BMW 327 coupé BMW 327 coupe BMW 327 coupé BMW 327 coupé

È interessante, tuttavia, cosa è successo alla società Brenner & Shot, che ha venduto questa BMW-327 nel 1939 con la sua targhetta, orgogliosamente attaccata a un corpo sottile e nero? Difficilmente è possibile trovare tracce: sono passati tanti anni! Ma la casa in cui si trovava il conduttore BMW (gestore tedesco - commerciante), si erge fino ai giorni nostri, anche se sembra che rimanga poco della pre-guerra. Ma si trova in un luogo simbolico: all'angolo tra Unter den Linden e Friedrichstrasse, dove una volta operava lo stesso checkpoint "Charlie" - uno degli spazi tra due Berlino e due Germania …

SCIENZA E TECNOLOGIA

Divagiamo dal riferimento temporale e proviamo a disegnare un ritratto di questa macchina. Il motore 6 cilindri sovra-valvola da 1971 cm3 sviluppa 55 CV. Tali indicatori erano considerati la norma a metà degli anni '50. A proposito, i tedeschi dell'est usarono quasi gli stessi motori (solo leggermente modernizzati) su BMW e EMV fino alla metà degli anni '50, e gli occidentali usarono una versione con un volume maggiore anche prima dei primi anni '60. Bene, coloro che sono capitati alla guida di una BMW dopo la guerra hanno ricordato che con un'attenta gestione e una cura adeguata, i motori sono serviti per molto, molto tempo.

Il cambio a quattro velocità è completamente sincronizzato, il quarto è diretto. Freni idraulici (inoltre, con il meccanismo di autoregolazione dei cuscinetti), lubrificazione centralizzata delle unità del telaio. La sospensione anteriore è indipendente. Sterzo a pignone e cremagliera, tergicristalli elettrici e persino una radio Philips. E tutto questo - nel 1937! Fu allora che la BMW-327 debuttò - la progenie sportiva della popolare serie 320.

La tecnica di guida sulla 327a non è più complicata che sulla Vittoria e persino sulla 21a Volga. Il motore accelera il coupé senza sforzo. Gli ingranaggi sono inclusi delicatamente e abbastanza facilmente. Certo, è necessario un leggero ritardo: non siamo alle gare. Ad ogni modo, un oggetto di questa età merita rispetto e quindi richiede un'attenta manipolazione. Inoltre, i freni BMW non fanno sbalordire gli occhi ad ogni rallentamento. Lo sterzo secondo gli standard odierni, ovviamente, è tutt'altro che atletico, ma migliore di molti coetanei e persino dei modelli dai dieci ai quindici anni più giovani.

L'interno non ricostruito conserva lo spirito di un'epoca passata. E in senso letterale. Нереставрированный салон хранит дух давно ушедшей эпохи. Причем и в прямом смысле. L'interno non ricostruito conserva lo spirito di un'epoca passata. E in senso letterale. L'interno non ricostruito conserva lo spirito di un'epoca passata. E in senso letterale.

Coupé di visibilità in ogni senso - "serbatoio". Tuttavia, le auto sportive del presente secolo vincono solo per gli specchietti laterali.

Ma il servizio … In estate, l'olio motore dovrebbe essere cambiato ogni 2000 km, in inverno - ogni 1500 km. Nel cambio e nell'asse posteriore - solo ogni 15.000 km. Controllare e aggiungere olio agli ammortizzatori ogni 3000 km. Anche il sistema di lubrificazione centralizzata del telaio, che consente di non salire sotto un'auto con una siringa, ha imposto alcune responsabilità al guidatore: il pulsante che fornisce la lubrificazione a nodi importanti dovrebbe essere premuto ogni 50 km su una strada asciutta e anche dopo 20 km su una bagnata! I tedeschi hanno meticolosamente messo tutto questo su un tablet sotto il cofano. E non dire che non sei stato avvertito!

COLORE DEL TEMPO

Le auto bavaresi (prodotte, tuttavia, in Turingia), in particolare i modelli sportivi, sono state apprezzate da persone che erano esperte di tecnologia o coinvolte nell'arte. La BMW, ad esempio, era guidata da Willy Messerschmitt e dal promettente architetto Albert Speer, che divenne uno dei leader dell'industria del Reich.

Le auto con un emblema blu e bianco si sono esibite in numerose gare, dove nella classe da 2 litri, infatti, non avevano eguali.

La maggior parte di queste competizioni in Germania alla fine degli anni '30 erano di tipo militare. I conducenti, spesso ufficiali della Wehrmacht e delle SS, vincendosi a vicenda, acquisirono abilità per le battaglie imminenti e servirono da esempio per le giovani generazioni. Di norma, le auto aperte hanno preso parte a gare, coupé - molto meno spesso.

Tachimetro simmetricamente elegante - indicatori di livello del carburante, pressione e temperatura dell'olio, temperatura dell'acqua. Симметрично элегантному спидометру - указатели уровня топлива, давления и температуры масла, температуры воды. Tachimetro simmetricamente elegante - indicatori di livello del carburante, pressione e temperatura dell'olio, temperatura dell'acqua. Tachimetro simmetricamente elegante - indicatori di livello del carburante, pressione e temperatura dell'olio, temperatura dell'acqua.

A proposito, la BMW 327 con un tale corpo - molto spesso il lavoro della società Darmstadt Autenrieth - non aveva quasi concorrenti in Germania. I modelli sportivi di solito presentavano roadster aperti o corpi convertibili. Costava una coupé bavarese-turingia per nulla economica - 7.500 marchi Reichsmark, mentre una solida berlina Mercedes-Benz 230 con una carrozzeria W143 (come Stirlitz) costa 5.875 marchi, e una DKV popolare con una carrozzeria chiusa a due porte costa 2.350 marchi. Fino al maggio 1941, quando fu interrotta la 327a, furono fatti solo 179 coupé. Quest'ultimo, per inciso, è stato acquisito dal console brasiliano ad Amburgo.

La guerra, sebbene promettesse di essere di breve durata e vittoriosa, esigeva che i produttori e gli acquirenti tedeschi dimenticassero i civili, in particolare le auto sportive. Su alcuni - per lungo tempo, su altri - per sempre.

FESTE ALLA LUCE

Immediatamente dopo la guerra, una fabbrica in Turingia, nella zona di occupazione sovietica, ripristinò gradualmente la produzione di macchine prebelliche. Dopo il 321 ° e il 326 ° nel 1948, fu restituito il 327 °. A ovest, a Monaco, il primo modello postbellico debuttò solo nel 1951.

Nella RDT, la 327a era anche considerata un'auto VIP. Gli scrittori convertibili Bertold Brecht e Johannes Becher (Ministro della Cultura della Repubblica.) Viaggiarono ora: il convertibile costava 17.400 marchi e il coupé (iniziarono ad essere assemblati nel 1951) - 18.590 marchi. Per IFA-F8, sono stati richiesti una copia del DKV prebellico, 8450 marchi. Ma anche una tale somma nella Germania orientale era insopportabile per la maggior parte.

È interessante notare che 120 dei 152 coupé BMW-327 prodotti dopo la guerra, come se volessero dire addio a uno dei capolavori tecnici degli anni '30, furono assemblati nel 1955, l'ultimo anno di produzione di EMV, che furono sostituiti dal 3 cilindri Wartburg-311.

BMW 327 coupé BMW 327 coupe BMW 327 coupé BMW 327 coupé

Un sacco di 327 sorsero in URSS. Convertibili e coupé balenarono per le strade. È vero, nel tempo sono stati "addomesticati" da parti straniere, tra cui motori, sottocarri, strumenti, ruote, persino fari. Alcune auto marcirono nei cortili e nelle discariche, rare sopravvissute. E questa coupé è generalmente sorprendentemente fortunata. L'auto della prima metà del 1939 (numero di serie 73 813) fu abilmente restaurata, l'interno fu conservato quasi nella sua forma originale. Forse è per questo che, seduto in macchina, senti qualcosa di speciale. Ora stiamo guidando una BMW da una solida casa di campagna su un sentiero di ghiaia, girando su un'autostrada deserta e tornando indietro nel tempo - interessante e spaventoso. In un momento in cui hanno saputo fare tali macchine. E l'impero, che per molti sembrava millenario, aveva solo altri sei anni da vivere …

DA REICH ALLA REPUBBLICA

La coupé e le deccapottabili BMV-327 furono prodotte nel 1937-1941. e dotato di un motore a 6 cilindri da 2 litri da 55 litri con due carburatori e parte delle auto di modifica 327/328 (un'altra designazione - 327/80) - una versione da 80 cavalli del motore con tre carburatori. Fino al 1941 furono costruiti 1124 deccapottabili e 179 coupé. Le automobili furono prodotte anche nel 1948-1955. (dal 1951 - con il marchio EMV). L'ultima versione con un motore da 57 cavalli si distingueva per i dettagli della carrozzeria e degli interni. Dopo la guerra, furono assemblati 353 convertibili e 152 coupé.