Anonim

Porsche, capisci? Sebbene ci sia abbastanza sorpresa nel mondo, i rappresentanti dell'azienda non escludono che qualcuno vorrà ripetere il loro progetto. Non verrà rifiutato.

Coloro che hanno familiarità con la terminologia della messa a punto capiranno facilmente che la radice nel nome dell'auto è il chop, cioè "Comprensione, riduzione" (gergo dei roditori). Ecco da dove viene la parola elicottero, così si chiamano le auto con tetto basso. È facile immaginare cosa è in gioco se ricordi il film Cobra.

Il tetto del Chopster è abbassato di 150 mm (6 pollici). Questo è un lavoro molto difficile, poiché i rack di taglio e le parti rimanenti devono essere collegati senza cuciture visibili, i rack laterali posteriori del tetto dovrebbero essere praticamente rifatti, e inoltre, secondo i singoli "schemi", dovrebbero essere realizzati tutti i finestrini. Il lavoro degli svizzeri fu semplificato dal fatto che decisero di trasformare il corpo a 5 porte in un 3 porte, giustificando così la seconda sillaba nel nome, presa dalla parola roadster. Ma ovviamente, hanno affrontato il compito: per conto di questa squadra ci sono molti progetti e più complicati.

Vale la pena prestare attenzione ai dettagli insoliti dell'air bag che è apparso su questa macchina: archi mostruosamente gonfiati, un cappuccio curvo. Funzionano benissimo per un aspetto formidabile.

Le ruote Chopster ispirano rispetto - ruote da 10 x 23 pollici e pneumatici con una larghezza di 305 mm - proprio per loro, gli archi sono stati gonfiati.

Naturalmente, dopo la ristrutturazione, i maestri occuparono l'interno. C'è stato molto lavoro lì, principalmente a causa del raggio che protegge il conducente e il passeggero con un possibile ribaltamento. Per quanto riguarda la scelta dei materiali, tutto è chiaro: i sintonizzatori preferiti dei sintonizzatori moderni sono carbonio e alluminio. E la pelle eterna.