Anonim

Sembra che la Noble M12 GTO sia l'unica auto al mondo in cui ciascuno dei due posti ha un paio di cinture. Alcuni sono come nelle auto "normali", che fissano il corpo in diagonale e attraverso l'addome. Il secondo - multipunto, con spallacci. Osservando l'atterraggio del conducente, puoi immediatamente capire come è configurato. È allacciato con una cintura "civile" - andrà piano (cioè rotolerà secondo gli standard delle supercar). Sarà tirato da cinghie - stava per "accendersi".

L'unicità di questa vettura è nella duplicità. Su molte altre supercar è impossibile andare in giro per la città (fermarsi in ingorghi, spostare dossi, parcheggiare in spazi angusti). Su Noble, con un certo allenamento, non è così difficile: l'importante è non perdere la vigilanza. E, naturalmente, devi sempre considerare che questa macchina è giustamente inclusa nell'elenco delle supercar, le auto più veloci del pianeta.

Se non "lecchi" il pedale dell'acceleratore, consenti all'ago del tachimetro di passare sopra le divisioni intermedie, otterrai una vera "macchina matta" che può far sì che anche le persone più esperte si coprano di sudore freddo. Questa è la seconda persona dell'amato frutto di un pilota e designer Sir Lee Noble.

In realtà, questa è un'auto sportiva professionale, quindi le impostazioni del telaio sono semplicemente magnifiche. Non c'era altro modo: Lee, prima di creare il proprio marchio, incarnando tutte le migliori idee in esso, per molti anni ha progettato con precisione attrezzature sportive. Ad esempio, ha guidato il lavoro sulla "messa a punto" delle caratteristiche della supercar di riferimento McLaren F1. Ha realizzato due concetti con motori di diverse scuole di design: europeo e americano … E ha testato personalmente le sue auto su piste da corsa.

Ovviamente, quando Sir Noble ebbe l'opportunità di iniziare la produzione su piccola scala della sua auto, egli, come dicono gli inglesi, "fece il meglio", cioè fece del suo meglio per rendere il progetto di successo commercialmente … Forse Lee aiutò un po ' un cognome ereditato, secondo le tradizioni britanniche, dalla sua auto, significa "Nobile, Eccezionale". Come dice il proverbio, il nome è vincolante.

Una piccola azienda il cui quartier generale si trova nel Leicestershire (ne hai mai sentito parlare?) Ora manca di ordini: devi produrre non tutte le 20 macchine all'anno, come previsto, ma un ordine di grandezza in più. E la maggior parte delle operazioni vengono eseguite manualmente. Questa macchina non è assemblata, è in costruzione! Su azioni reali, artigiani altamente qualificati.

È particolarmente sorprendente che Noble sia prodotto in più di una fabbrica. Lo schema di produzione è piuttosto complicato: i corpi in vetroresina vengono "incollati" al Sudafrica (Port Elizabeth), il motore viene prelevato dal trasportatore della fabbrica Ford europea e inviato a una società di tuning vicino Leicestershire, il marchio Getrag a sei velocità viene "ricordato" nel suo laboratorio. Due operazioni vengono eseguite direttamente sul posto: formano le parti del telaio e assemblano tutto insieme.

Dopo il montaggio, la macchina viene consegnata a un responsabile della qualità e parte per un viaggio di 65 chilometri attorno allo stabilimento. Sul percorso ci sono sezioni con diversi tipi di copertura, puoi provare diverse modalità di velocità e percorrere curve di varia complessità.

Ci proveremo anche noi. Sebbene non rivendichiamo alcuna abilità speciale rispetto ad altri piloti. Ma ci sentiamo liberi!

Questa macchina sportiva britannica sembra costosa. Forse, sembra ancora più costoso del costo reale. Prova a indovinarne il prezzo, quindi osserva la fine del materiale. È improbabile che la cifra sia più grande della tua. Molto probabilmente il contrario.

In piedi accanto a questa macchina, anche una persona di bassa statura si sentirà alta: come una vera supercar, Noble è sparsa su asfalto. Prima di immergerti profondamente dentro e dentro, devi toglierti tutto ciò che è superfluo: la cabina qui, come dovrebbe essere secondo le leggi del genere, è stretta, ma semplicemente non c'è tronco. È vero, un piccolo zaino o una valigia con un ombrello può essere attaccato a uno scaffale dietro gli schienali dei sedili, e il resto delle piccole cose può essere messo in borse con loghi che riempiono alcune nicchie della cabina.

Seduto al volante, è necessario piegare come un temperino. Se le gambe sono lunghe, la sinistra dovrà essere trascinata nella nicchia del pedale (questo è nella nostra versione, ma in Inghilterra dovremmo manipolare la destra). Raggiungendo l'ampia porta e chiudendola (si chiude facilmente), avendo annidato sul posto, si può notare: è conveniente! Perché, dopo un po ', puoi persino trovare alcuni segni di lusso: volante in fibra di carbonio e rivestimento in Alcantara - sedili, sulla console centrale - controllo dell'aria condizionata e davanti al sedile del passeggero - radio. Scusa, ma come comandare questa "musica", perché i posti sono separati da un impressionante tunnel? I gestori di Sportmobile (una società che vende una supercar in Russia) rispondono con uno scherzo: "Devi portare una bionda con te!" Questo consiglio è prezioso, ma non ci soddisfa: le bionde non sono ancora incluse nell'elenco degli strumenti di lavoro. Quindi si scopre che l'ordine può essere installato sul joystick del piantone dello sterzo Sony.

Tuttavia, è anche positivo che nel "nostro" Nobile la musica sia silenziosa. Questa macchina ha un suono davvero incredibile! Con la rotazione della chiave di accensione e la pressione del pulsante di avvio del motore sulla console (un gusto inglese speciale), il motore prende vita dietro. È impossibile indovinare che in passato si trattava di una Ford V6 normale, la stessa che hanno messo su Maverick e Mondeo. Immediatamente sentito la presenza di un doppio turbocompressore. E il sistema di scarico qui è suo, sintonizzato. Al minimo, il motore gira sorprendentemente dolcemente, solo il basso di scarico - questo è quello che ti serve.

Continuiamo a trascinare mentre il motore si riscalda … È giusto appendere le piastre per l'aviazione "Non fumare, allacciate le cinture". L'ultimo e mettiamoci giù. Sono necessari alcuni minuti per regolare le cinture di sicurezza. Quindi regoliamo il volante, gli specchi, proviamo la scatola. Wow, il pedale della frizione è stretto. Sì, e la leva della scatola è imbarazzante. Bene, padroneggiamolo. Lentamente - dalla boxe alla strada.

… Dopo la prima pressione del pedale dell'acceleratore - torbidità temporanea. Qualcosa che il mio cuore iniziò a battere più forte, il mio respiro prese un po 'di respiro … La mia gamba, abituata a una normale autovettura, leggermente convogliata - i guidatori posteriori strillarono brevemente, parte del battistrada divenne una foschia grigia. L'auto si precipitò alla prima (delicata) curva, colpendo il poggiatesta della schiena in una stupida nuca. Uh, con questa cosa devi ancora stare più attento: tête-à-tête tutti questi 352 CV e 478 N * m non sembrano affatto "fatti in casa" come mezz'ora fa, durante la prima ispezione dell'auto nel pugilato.

E sebbene la consapevolezza dell'eccentricità del viaggio non lasci, a volte la cautela sta nel letargo, lasciando il posto alla curiosità spericolata: e se in quinta marcia acceleri da 60? Bene, correndo! E se dal sesto e dal 50 ° ?! Pret, cotta !!! Dopo 10 minuti al volante, i principi diventano chiari: se aggiungi senza fanatismo, l'accelerazione si rivela liscia, non spaventosa. L'auto non ha eguali: se ti concentri, puoi piegarti attorno a tutti i dossi sull'asfalto. È indispensabile aggirare le buche - la sospensione è estremamente corta, si romperà in questo modo. E stai attento con i freni! Coloro che sono dietro, non si aspettano di frenare davanti a pozzi così piccoli, sono impegnati a studiare la macchina, e quindi stanno reagendo lentamente alla realtà circostante e si fermano molto più lentamente …

Lontano dal ruscello della città - inizialmente attira l'attenzione degli altri e poi dei parassiti. Anche se non dovresti essere offeso da loro: non tutti i giorni un tale miracolo scende in strada. Inoltre, questo argento: con la sua enorme ala, sembra più fresco di molte Ferrari e Porsche. Sì, e va bruscamente. Ma questo non si vede …

I numeri a secco indicano che l'M12 GTO 3R può accelerare a 100 km / h in 3, 7 secondi e raggiungere una velocità massima di 274 km / h. Prima del viaggio, è meglio non informare i passeggeri di queste informazioni: si faranno prendere dal panico e scapperanno. Forse alcuni saranno frenati dalla curiosità elementare. Questa macchina ha gareggiato alla classica distanza di un quarto di miglio con un aereo a reazione … L'aeromobile d'attacco della Royal Air Force era davanti alla supercar "economica" di una piccola fabbrica del Leicestershire di soli 1, 19 secondi!

Era prevista la partenza per un ampio e vuoto tratto di strada con una superficie che era persino secondo i nostri standard. Qui puoi divertirti un po '. Sul segmento - tre giri. Uno - a sinistra, dolce, dopo un paio di centinaia di metri - a destra, ripido, a 90 gradi. E mezzo chilometro dopo - di nuovo a sinistra, circa 70, con una discesa.

Un tour di studio su 110 è facile: basta arrivare. Ritorniamo al punto di partenza, iniziamo ad "attaccare". Le-e-eu - tira bene la testa, giusto - oops, questo è un gioco da ragazzi! Solo lo stomaco si spostava da un lato da un lato … Accelerazione, accelerazione, a sinistra! È bene che le cinture siano attratte dal sedile, altrimenti viene fornito un "foro per l'aria". Ad ogni nuovo passaggio, aumenta la fiducia nell'auto, raggiungendo il livello di arroganza. Solo forze estenuanti e sabbia salvano il “giusto 90” dalla totale incoscienza: riorganizzano leggermente la poppa su di essa e sebbene l'auto si raddrizzi perfettamente, il cuore salta di nuovo.

Una conversazione speciale è sana. Sembra che i progettisti ci abbiano lavorato con particolare attenzione, ottenendo un'eccellente polifonia in tutte le modalità. E il biturbo è stato scelto come principale "cantare-canzone". Quando aumentano la velocità, i turbocompressori aspirano porzioni d'aria con un avido fischio uniforme e, quando passano a "neutri", scaricano l'eccesso con un breve suono di risonanza. E questi suoni provocano continuamente l'accelerazione e il rallentamento, l'accelerazione e il rallentamento.

La scatola si altera solo leggermente: l'unità stessa funziona bene, ma il meccanismo di selezione delle marce, normale per un'autovettura, si comporta male in un'auto sportiva - la guida in marcia con una leva corta disturba rapidamente. Fortunatamente, il motore a coppia elevata ti consente di non toccarlo di nuovo …

Arriviamo alle scatole della "Sportmobile". Nobile per l'ultima volta in un giorno spurga l'aria in eccesso e piuttosto fa rimbombare il motore. Facciamo un po 'freddo. È necessario per entrambi. Lascia che un meccanico entri nella rampa: è meglio non rischiare lo spoiler anteriore. Lasci che costino quanto un paraurti di sintonia per BMW, ma sfigurare SUCH un'auto a causa di negligenza elementare è imperdonabile.

Mentre condivido le mie impressioni sul viaggio con i gestori di Sportmobile, Noble viene lavato. E quando l'offerta di epiteti entusiasti termina, l'M12 GTO 3R sbrindellato brilla come una moneta nuova di zecca. Ricevo un listino prezzi, salutavo, rilasciavo una modesta riserva di recensioni benevoli e vado alla porta dell'ufficio oscurata. Aha! Sì, entrambi splendete! Un sorriso stupido si aggira sul viso … Probabilmente, tutti coloro che completano il test drive della supercar britannica noteranno lo stesso qui.