Anonim

CLUB “CAR LOVE”

Flotta automobilistica

CHEVROLET-NIVA: PRIMA ESPERIENZA

PAGAMENTO PER AMORE

ALEXANDER BUDKIN. FOTO: ALEXANDER BUDKIN, IGOR TVERDUNOV

"Chevrolet Niva"

Produttore: JI-EM-AVTOVAZ JV

Anno di uscita: 2002

In funzione "GUIDA": da gennaio 2003

Chilometraggio al momento del rapporto: 6000 km

Pubblicazioni su riviste precedenti:

ZR, 2003, n. 2

Cosa ne pensi, caro lettore, perché le piante di tutto il mondo producono auto di pre-produzione? È giusto ricordare ciò che accade quando un piano è incarnato nel metallo. E indovina perché le auto esperte non sono autorizzate in vendita gratuita? Bene, certo: non c'è motivo di presentare i tuoi errori al consumatore. E ora è una domanda molto difficile: esiste un paese al mondo in cui le fabbriche vendono automobili da un lotto pilota a un consumatore e quando iniziano a fare quelle seriali, dimenticano di correggere i loro errori?

NOI CON TE IN MODO

- Come sta Alexander Yuryevich, la tua Niva?

- Grazie, bene. Sono andato a caccia nel fine settimana.

Questo inizia con Chevrolet (come lo chiamo io) una settimana lavorativa. I colleghi si informano regolarmente sul benessere della curiosità editoriale. Ci testiamo da gennaio, coprendo circa 3, 5 mila km al mese. Nei fine settimana, andiamo spesso a casa di campagna nella regione di Tver, facendoci strada dove nessuno, tranne noi, viaggia da novembre. Nel bagagliaio trasportiamo una pala, catene da neve, a volte un generatore di gas. In generale, viviamo la vita piena degli amanti della natura. È vero, chiamarlo idillio sarebbe un'esagerazione. Giovane in ogni modo, l'auto è pronta a sollevare problemi - piccoli e non molto, ma ne parleremo più avanti.

In generale, l'auto è molto bella. Spazioso, caldo, tiene bene la strada, non "capra" sulle onde, affronta esercizi di slalom. Il booster idraulico ZF funziona perfettamente secondo gli standard domestici: senza contraccolpi, con un buon feedback.

Designer e tester (sia VAZ che GM) hanno lavorato con le sospensioni per così tanto tempo che probabilmente hanno raggiunto impostazioni ottimali: la Niva sa guidare su asfalto e non passa buche. È vero, in inverno è molto sensibile alla scelta dei pneumatici. Un'auto leggera con ampie scarpe da rafia non è contraria al flirtare con un guidatore su una strada innevata. E se indossi scarpe troppo dentellate, corri il rischio di incorrere in rotture piuttosto marcate (parleremo di pneumatici in dettaglio un'altra volta).

PRIMO Pancake, SECONDO RAKE

Il contenitore "Tosola", preso prudentemente, si è svuotato a metà, mentre è andato … per registrarsi con la polizia stradale e ritorno (circa 10 km). Quindi, per la prima volta, ho sbattuto la porta anteriore destra con il cuore - il pulsante di blocco della serratura non è riuscito all'interno! L'auto iniziò con un successo variabile - dopo un po 'si accese il bulbo dell'immobilizzatore, che non riconosceva la chiave (il sensore dell'immobilizzatore di Niva è montato nella chiave). Sulla strada di casa (ancora dalla polizia stradale) la lama del tergicristallo sinistro si è bloccata - ma quella destra ha continuato a funzionare!

"Tosol", come al solito, è rimasto sotto i morsetti allentati - sul tubo di uscita principale del vaso di espansione e sul tubo inferiore dell'alimentazione "Tosol" al radiatore. Sto salendo su un taccuino … Bah, gli stessi due morsetti non sono stati serrati su una macchina sperimentale ricevuta da un VAZ quasi due anni fa! Ah sì, la stabilità dei risultati. O pensi una coincidenza?

Sul vaso di espansione - forse, ma sul radiatore - appena. Questo collare è così scomodo che può essere raggiunto solo dal basso, avendo svitato due protezioni (!): La principale, potente e aggiuntiva, da rumore e sporco. Ma anche quando lo ottieni, puoi stringere il morsetto solo con una piccola chiave e solo con mani molto flessibili. Ovviamente, il desiderio di impegnarsi in tale atto di bilanciamento non è emerso né durante l'assemblaggio della macchina, né durante la preparazione pre-vendita. Che peccato.

Non c'era immobilizzatore, tanto più "bello" sulla precedente "Niva", tuttavia, l'hanno risolto rapidamente (come sembrava allora). Il dispositivo "non ha studiato a scuola" e non sa quanto velocemente la corrente dovrebbe fluire attraverso i fili, quindi richiede un paio di secondi per pensare. Se si inserisce la chiave nella serratura e si gira immediatamente il motorino di avviamento, si fallirà. Ma se inserisci la chiave, trasformala nella posizione di "accensione", conta nella tua mente "una, due, tre" e solo allora accendila - il motore si avvia quasi sempre. Perché di nuovo "quasi"? Pazienza, amici miei, ne parleremo.

Perché il bidello si è fermato? In primo luogo, hanno stretto il dado al guinzaglio. E in secondo luogo … Questo problema non era solo "acceso" nella macchina prototipo - lo è e probabilmente lo sarà. Svita il guinzaglio del conducente una volta ogni sei mesi. O gli slot qui sono molto male, o il thread è sbagliato, o entrambi.

Circa una settimana dopo che la polizia stradale è andata senza problemi, quando all'improvviso … Tuttavia, la parola "improvvisamente" non è appropriata qui: più precisamente, "finalmente" la cintura del generatore ha fischiato. Una rivista un anno e mezzo fa scrisse che per guidare un generatore di chilowatt, la cintura doveva essere messa in poliservice, e non l'antica "Zhiguli". A Togliatti, il designer di punta ci ha mostrato un'auto con una cintura a V. Quindi avrebbe dovuto essere diversamente nella serie. Ma ahimè! O gli esperti GM hanno dubitato della pertinenza della decisione o, a nostro avviso, non hanno avuto tempo per nulla. Immagina di mostrare a Francoforte o Ginevra il nuovo "Opel" o SAAB. E sotto il cofano, una cintura del "Record": non avevamo tempo!

Sollevò la cinghia e decise a se stesso: se dovesse succedere qualche sciocchezza, chiederò una garanzia. Smetti di farlo da solo.

GARANZIE GM-AVTOVAZ

Ecco qua, il servizio G-Emo. Le persone sono educate, educate. Prima di avviare l'auto nell'area di riparazione, l'hanno lavata gratuitamente.

- Che cosa hai?

- Qui, la cintura ha fischiato, il pulsante è fallito, l'altoparlante non funziona.

"Hai già cambiato la cintura?"

Ecco quelli su! Si scopre che i militari sono a conoscenza di problemi con la cintura. Cambia a tutti! Ma, ovviamente, non sul poli-cuneo, ma sul solito, solo marchiato.

Dopo aver ispezionato l'auto, gli esperti hanno emesso un verdetto: sostituire la cinghia, la puleggia della pompa e … la pompa stessa! E questo con un chilometraggio di 1570 km! A proposito, se gli esperti GM ancora non lo sanno, ti informiamo che la pompa raramente si prende cura di più di 30-40 mila km su auto VAZ degli ultimi anni di produzione (l'esperta Niva ha iniziato a fluire per la 32a migliaia). Ma lo è, per riferimento.

Naturalmente, non c'erano pezzi di ricambio per la nostra bellezza nel servizio "GM-em" dell'azienda. Ma, a differenza della garanzia VAZ, Chevrolet e io non siamo stati messi in lista d'attesa con due mesi di anticipo. Siamo appena andati al negozio e abbiamo comprato tutto ciò di cui avevamo bisogno. E non siamo andati, ma i lavoratori della stazione di servizio! Senza aggiungere altro, abbiamo installato una pompa Hepu, una cinghia Gates Auto Master e versato il liquido di raffreddamento preparato dal concentrato di Texaco. È vero, è stato sorprendente che il concentrato antigelo sia stato diluito con acqua di rubinetto. Tuttavia, alcuni concentrati lo consentono, anche se non per dire che amano.

Un po 'più lungo di quanto ti aspettassi, hanno armeggiato con il pulsante che era scomparso. Lei, insieme alla spinta, cadde dal pistone di plastica. Ovviamente, nel negozio non sono stati trovati tali cappucci, quindi i ragazzi hanno dovuto "accovacciarsi" a lungo attorno alla porta sfortunata con le pinze. Sembra funzionare.

Ma hanno rapidamente risolto l'altoparlante: il terminale è semplicemente volato qui. Gli elettricisti hanno espresso dubbi sulla qualità della preparazione audio effettuata al VAZ: hanno messo i chip molto male - non li terranno; li abbiamo cambiati, se succede qualcosa, vieni di nuovo.

Dopo circa tre ore eravamo liberi. Il lavoro è stato svolto in modo rapido e coscienzioso, se solo le stazioni "sovietiche" funzionassero così.

Il giorno successivo, l'autista della Niva ha elogiato i suoi colleghi per una garanzia: è bello che ci andrà dopo (dopo 2 mila km).

PRIMO CHE: 4 ORE E 200 BUCK

Non farti un idolo. La prossima volta, "Niva" e io eravamo in un altro turno. L'auto fu lavata altrettanto rapidamente e partì all'interno, ma poi fu costretta ad aspettare circa un'ora e mezza. Chevrolet e io ci siamo rassicurati: dicono che i proprietari dei "blazer" vicini pagheranno di più, quindi sono più importanti. Purtroppo, non abbiamo pensato a "pagare di meno" per Niva.

Quando le mani ci raggiunsero, l'anima divenne più facile. Le persone hanno lavorato altrettanto accuratamente, asciugando ogni goccia di olio con un panno nuovo. È vero, la richiesta di versare "buon olio" ha causato una leggera confusione sul volto del maestro: che cosa? Norcy non ha offerto, LUKOIL ha emesso un'ombra di dubbio (non dimenticare, il servizio è "cool"), e quando si è trattato di Esso e Shell, è diventato completamente triste. Nell'elenco raccomandato da VAZ, questi oli erano elencati con una viscosità di 10 W40. Per i raffreddori meno 30 ° e inferiori, che poi hanno catturato la capitale, questo chiaramente non era adatto. Dopo aver conferito, hanno deciso: se AvtoVAZ, in linea di principio, si fida degli oli Shell, si può prendere "quasi la stessa cosa, solo meglio". Così sono riuscito a chiedere una Helix Ultra sintetica.

Alla stazione abbiamo trascorso più di quattro ore (insieme al lavaggio). Troppo per il primo MOT, soprattutto perché le valvole sulla Chevrolet Niva non hanno bisogno di essere regolate - i compensatori idraulici sono qui. Siamo rimasti soddisfatti della qualità del lavoro, ma al prezzo … Cambiate l'olio nel motore Niva … oh, scusate, la Chevrolet Niva costa 650 rubli (per il lavoro "scarico-versamento"), nella trasmissione (scatola, "Razdatka", ponti, lubrificazione di traverse) - 1300. Per l'olio motore stesso, ad esempio, hanno preso 1980 rubli (4 litri, ma hanno dato il "litrushka" con loro per rabboccare - a quanto pare, dovrebbe essere). In un negozio, 4 litri sarebbero costati 1.100 rubli e il quinto non l'avrei comprato affatto.

In generale, sono arrivati ​​oltre 200 dollari (vedi tabella). Certo, devi pagare per un lavoro di alta qualità, ma oggi ci sono circa una dozzina di auto straniere vendute in Russia la cui prima manutenzione viene effettuata non dopo il 2000, ma dopo 15000 km e costa non $ 200, ma $ 110-120. E per servire il concorrente più vicino, KIA Sporting, chiedono circa $ 150. Inoltre, per la maggior parte delle auto straniere il prezzo del servizio è lo stesso in tutta la Russia, mentre per Chevrolet Niva a Mosca differisce di una volta e mezza. Non solido …

RUSSIA EQUATORIALE

Molte vetture VAZ con sistemi di iniezione del carburante non si avviano a basse temperature. Solo, ts-ss, questo è un grande segreto. Da chi? Sì, almeno dal GM. Sì, sì, le istruzioni per l'auto, all'inizio afferma che la Chevrolet Niva può essere utilizzata a temperature ambiente da meno 40 a più 45 ° C. un po 'più avanti, dopo venti pagine, si dice che se non riesci ad avviare l'auto al freddo, quindi, in primo luogo, è più freddo fuori bordo meno 27 ° e, in secondo luogo, hai versato benzina male. E cosa, lascia che ti chieda: se l'auto non parte a meno 24 ° - allora, nel serbatoio del gasolio?

… La mattina di gennaio avrebbe funzionato. Fuori dalla finestra meno 24, l'olio è buono, la batteria è nuova. E per un anno e mezzo sulla Niva sperimentale non ci sono stati problemi con il lancio: su di essa è già andato a Kotlas per congelare i pantaloni.

Premendo il tasto … FIG. Mi fermo, riprovo ancora e ancora. Non vuole: il motore emette già lampi ai primi giri, ma non riesce a catturare. Aiuto tira su; catturiamo "coccodrilli". Si gira magnificamente, come in estate, i lampi vanno in tutti i cilindri, ma non si fondono mai in un rombo. Aiutando i più deboli, tutti i vicini finirono: vecchi "campi" di carburatori, decrepiti "moscoviti", iniezione "Volga". Solo la mia Chevrolet e un altro Dieci a 16 valvole rimasero impotenti di fronte al clima nativo. Certo, a causa della benzina. Oh, singhiozzato a qualcuno a Togliatti.

Non pensare, caro lettore, che ho abbassato le mani. Tutta la settimana successiva, mentre c'erano forti gelate, cercò di trovare almeno qualcosa. Ha fatto funzionare la macchina su programmi di bypass, rimuovendo i trucioli dai sensori, versando acqua bollente sul collettore, bruciando candele, alimentando l'aria speciale del motore per l'avviamento a freddo. Una volta fuori città, ho anche provato a fare falò sotto la macchina. Alla fine, l'intelletto ha vinto: ha imparato ad avviare la macchina con … resistenza elettrica con una capacità di 20 kOhm. Come?

Abbastanza rapidamente mi sono reso conto che la ragione, molto probabilmente, non era la mancanza di carburante (o etere o qualcos'altro), ma un eccesso di esso. Il motore genera focolai nella prima fase di avvio - senza fasi; una volta raggiunta una certa velocità, tenta di passare alla fase, ma nei cervelli delle piccole automobili qualcosa "non cresce insieme" - e la macchina si blocca.

Ho provato a rimuovere il chip dal sensore di temperatura del liquido (vicino al termostato) e ho collegato la stessa resistenza di 20 kOhm ad esso: il sensore dovrebbe avere così tanto a circa meno 14 ° C. Il programma di controllo allo stesso tempo, indipendentemente dalla forza del gelo, versa quanto dovrebbe versare a meno 14 ° C. Nessuno inonda nessuno e - giusto, la macchina parte! Almeno fino a meno 28 ° С. A proposito, se qualcuno pensa che il povero VAZ non abbia un posto dove simulare un avvio a freddo: la camera climatica di Togliatti è la stessa perché probabilmente non ce ne sono più di una dozzina in tutto il mondo. Ma lo è, per riferimento.

E ora - attenzione, la più interessante! Quando ha accennato a QUELLO che l'auto non si è avviata al freddo, il maestro ha assicurato di non aver sentito parlare di tali problemi finora. Fortunatamente, un altro proprietario di Chevrolet Niva che è venuto a cambiare la cintura in garanzia era nelle vicinanze. La domanda "start up or not" sembrava offenderlo: "Certo che no!" Forse GM davvero non sa ancora nulla? *

Non posso fare a meno di dire alcune parole sull'adattabilità di Niva a temperature estreme. La grande felicità di prova è caduta su di me. Il sensore di temperatura dell'aria incorporato nella Niva una volta mostrava meno 36 ° С (e la felicità è che in un gelo così intenso non era necessario spegnere il motore per molto tempo prima del disgelo?). Quindi, alcune parti in plastica della macchina non sono progettate per il raffreddore: si rompono.

Come promesso, qualcosa sull'immobilizzatore. A volte, diciamo, fermandosi a una stazione di benzina, l'auto rifiuta categoricamente di avviarsi fino a quando non ti fermi per un tempo più lungo (5-10 minuti) o dopo aver premuto la chiave nella serratura per un paio di minuti senza provare ad avviarla. Ciò accade più spesso quando fa freddo, quando la "stufa" viene accesa ad alta potenza, come se qualcosa nel cervello si surriscaldasse e volesse raffreddarsi. Quando affronterò un difetto, te lo dirò sicuramente.

OH SÌ IN UN SOGNO SUCCESSO

Le leggi del genere richiedono una transizione dalla critica a un lieto fine. A dire la verità, è un peccato per me che devo dire così tante cose brutte su una buona macchina in generale. Per Dio, merita una vita migliore. Tutti coloro che hanno avuto l'opportunità di "afferrare" la "nuova Niva" hanno provato sentimenti di soddisfazione per deliziarsi. Non ricordo nessuno che direbbe "Non voglio" su Niva se fosse ben assemblato e abbastanza affidabile.

Non importa quanto l'auto soffra di malattie infantili, vengono rapidamente dimenticate (soprattutto quando non si sta riparando a proprie spese). Nonostante una lunga storia sui problemi, con Chevrolet non ho paura di arrivare dove non c'è nessun altro oltre a noi, anche quando i meteorologi promettono meno 30. E in generale, lo amo. E se parlassi con qualcuno per così tanto tempo, non ameresti?

Recentemente provato su un'auto fuoristrada "Cooper Discovery STT" dimensione 215 / 75R15. E perché le persone acquistano i trattori? Ti diremo i dettagli un'altra volta.

Reclami sull'interno: il portabicchieri poggia sulla leva, "morde" la cintura del conducente nel punto più alto, gli specchietti retrovisori esterni non sono più regolati (pensiamo fino all'estate).