Anonim

CLUB DI VENTILATORI PER AUTO

CORNO - PANAMU E CAP

IL WALKER MUORE APPARE

TESTO, FOTO / YURI OCHETOV

Sulle carrozze dei "camionisti" puoi spesso vedere dragonieri - carene che riducono la resistenza di un camion enorme. La loro efficacia alle alte velocità di crociera è stata testata. Tuttavia, le carene per autocarri di piccolo tonnellaggio della classe Gazelle o Goby sono sempre più in vendita. Quanto sono utili? Controlla …

"GAZELLE" IN PANAMKA

Per i test, abbiamo preso la Gazelle GAZ-3302 con il motore a carburatore ZMZ-406 in buone condizioni, con un'autonomia di 25 mila km. Sul telaio è stato installato un furgone piuttosto pesante: il peso a vuoto della vettura era di 2750 kg. Il complesso di strumenti di misura, due tester e il carico lo hanno aumentato a 2950 kg. Fu in questa forma che la gazzella passò la prima fase delle misurazioni. Poi è stata la volta del carico: la carenatura della società Nizhny Novgorod Plast è stata rimossa dal furgone.

L'installazione della carenatura è durata mezz'ora e non ha causato difficoltà: la parte superiore è attratta da sei viti sulle grondaie, quindi due deflettori laterali sono fissati ad essa e alla cabina. A proposito, è stato a causa delle "orecchie" laterali che abbiamo scelto questo campione: la configurazione più completa della carenatura ha promesso i migliori risultati. Ora di nuovo sulla strada del dinamometro. La prima gara nel "Panama", la seconda, la terza … I risultati non sono stati solo positivi - sbalorditivi!

Uno dei principali indicatori dinamici della vettura è il tempo di accelerazione a 100 km / h. Senza una carenatura, la gazzella ha accelerato per un intero minuto (più precisamente, 59, 9 s) - questo è comprensibile: gli ultimi chilometri davanti ai massimi 105, 5 km / h non sono stati facili. Molti guidatori di gazzelle probabilmente diranno che hanno spinto la freccia del tachimetro molto più lontano: li deluderemo, i trucchi ottimistici del dispositivo fino al 9%. Stiamo parlando degli esatti valori di velocità registrati dal complesso Korsis. E la carenatura? Inizialmente, il vantaggio è appena percettibile: il segno di 60 km / h è passato solo 0, 7 s più velocemente. Ma poi il divario ha iniziato a crescere rapidamente: 80 km / h hanno raggiunto 3, 4 s più velocemente e 100 km / h - 14, 1 s. Il guadagno è stato del 23%!

Accelerando più velocemente, l'auto ha raggiunto 113, 0 km / h, aumentando la sua velocità massima del 7%. Si noti che in entrambi i casi è stato ottenuto con la IV marcia. Per valutare un tale aumento della "velocità massima", notiamo che senza un miglioramento dell'aerodinamica, per questo si dovrebbe aumentare la potenza del motore di un considerevole 22%. Un altro indicatore eloquente è il run-out: la distanza che l'auto riesce a percorrere, mentre la sua velocità scende da 100 a 50 km / h. Nel nostro caso, è aumentato del 20%.

I numeri esatti sono confermati da sentimenti soggettivi: l'auto ha aggiunto in dinamica, meno spesso devi cambiare marcia, sorpassando più energicamente. Sono stati imitati dall'esercizio "elasticità" - accelerazione in IV marcia da 60 a 100 km / h. Senza una carenatura, la gazzella ha guadagnato 100 in 47, 1 secondi, e con una carenatura in 33, 9 secondi, un miglioramento del 28%! I vantaggi non si limitano alla crescita di indicatori dinamici. La conseguenza di una buona razionalizzazione è un aumento del consumo di carburante.

Il consumo di carburante è stato misurato con la V più economica a velocità fisse e rigorosamente mantenute in quattro gare, due in ciascuna direzione, per escludere l'influenza del vento. A una velocità di 60 km / h - il valore limite per la città - il consumo di benzina per 100 km era di 11, 1 litri nel primo caso e 10, 3 litri nel secondo. La differenza è solo 0, 8 litri o 7%. A 90 km / h - la velocità consentita fuori città - 17, 6 e 15, 9 l / 100 km, rispettivamente. Il consumo è diminuito di 2, 6 litri o del 15%.

La velocità di 100 km / h è in realtà il limite per un'auto senza carenatura in V: devi letteralmente calpestare il pedale del gas sul pavimento. Da qui il consumo: 25, 4 l / 100 km. Non è necessario forzare il motore con la carenatura, c'è ancora un margine sotto il pedale e il consumo scende a abbastanza ragionevoli 17, 7 litri - di 7, 7 litri, e questo è un risparmio del 30%!

Tuttavia, i risultati sono ottenuti, come si suol dire, durante gli esercizi "accademici". In un vero viaggio, la macchina deve accelerare e rallentare, strisciare lungo strade trafficate e fermarsi negli ingorghi. Questa è la modalità operativa che abbiamo riprodotto: un percorso di 300 chilometri lungo la regione di Mosca, la periferia e il centro di Mosca. Inizialmente lo superarono senza una carenatura con un risultato di 14, 4 l / 100 km, quindi con una carenatura, avendo già speso 12, 9 litri. La differenza era di 1, 5 litri o del 10%!

E ora moltiplichiamo questi litri e mezzo per il prezzo di "novanta secondi", che è saltato in modo così inappropriato. Si scopre che per ogni 100 km vengono salvati circa 14 rubli. Carenatura da "Plast" del valore di 2650 rubli. pagherà in meno di 20 mila km. E poi ogni 50 mila km - un'auto che lavora intensamente dura circa un anno - il proprietario risparmierà 7.000 rubli.

"GOBE" IN CAP

A differenza del cappello panama "gazzella", il "Ghiozzo" ha un cappello pieno, anche con una visiera. Due serie di misurazioni hanno anche dimostrato l'effetto positivo di questa struttura, sebbene non così drammatico come nel caso precedente. Probabilmente, il punto è la peggiore aerodinamica iniziale della vettura e la forma non ottimale della carenatura.

L'accelerazione a 60 km / h è leggermente migliorata - solo 0, 4 s. Ma di 90 km / h il guadagno era già di 7, 1 secondi o del 15%. La velocità massima non è cambiata molto - rispettivamente 99.1 e 101.6 km / h in V gear. Tuttavia, questi valori non possono essere confrontati, poiché nel secondo caso è intervenuto il limitatore di giri, impedendo al motore di girare al di sopra dei 2450 giri / min. L'elasticità è migliorata: l'accelerazione da 40 a 80 km / h nella marcia IV è diminuita del 2, 5 se dell'11%. Esattamente la stessa percentuale è aumentata e rincorsa (tuttavia, doveva essere misurata da 90 km / h).

Il miglioramento del risparmio di carburante a velocità fisse nell'intervallo 50–90 km / h è molto stabile e oscilla tra l'8 e il 9%. Nella simulazione dei cicli di guida, la differenza era già del 6, 6% per la periferia e del 4, 7% per la città. Con un rapporto uguale di corse lungo l'autostrada e la città, verranno risparmiati 0, 9 litri di gasolio o circa 6 rubli ogni cento chilometri. La nostra carenatura per "Vitello" costa 3.000 rubli e pagherà per 50 mila km. Naturalmente, a seconda della modalità operativa, i numeri possono variare in una direzione o nell'altra, ma in ogni caso il saldo sarà positivo: il cappello e il cappello panama hanno il diritto alla vita.

La carenatura è attratta dalle grondaie con bulloni in ottone, la cui parte sporgente viene quindi tagliata.

Un kit di carenatura per il Gazelle-van dell'azienda Nižnij Novgorod Plast costa 2650 rubli.

Una serie di carene per il "Toro" costa 3.000 rubli.

La carenatura ha adattato la "gazzella", fornendo una transizione graduale dal parabrezza al furgone.